Recependo la normativa in materia di prevenzione ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo, il liceo Tito Livio ha formato tre figure sensibili che si lavorano all'interno dell'istituto sia sul versante supporto/formazione ai docenti e/o genitori sia nella gestione dei rapporti nelle classi secondo la metodologia TRIPAX.

Le docenti Paola Mossini, Augusta Fenu e Francesca Vailati, supportate dalla dott.ssa Adriana Battaglia lavoreranno quest'anno nelle classi seconde secondo modalità pratiche ed operative.

Il liceo ha già attivato diversi progetti di prevenzione al fenomeno e ha risposto a due bandi MIUR in rete con altre 30 scuole e numerose istituzioni ed enti.

Il giorno 18 gennaio 2017 presso l'auditorium Gaber di Regione Lombardia i nostri alunni animeranno un evento nazionale contro il bullismo (si veda locandina)

La prevenzione ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo è il modo migliore per arginare comportamenti potenzialmente pericolosi. La scuola è in prima linea e sempre disponibile al diaologo. Collabora con enti ed istituzioni e si aggiorna costantmente.

In allegato potete trovare riferimenti e delucidazioni in merito al fenomeno e ai serivzi sul territorio