Da quest'anno scolastico parte il progetto School Care.

SCHOOL CARE

pro-gettare e pro-muovere buone pratiche relazionali

 

destinatari: studenti, docenti, genitori, personale scolastico

scopo: progettare e promuovere un ambiente di caring a scuola, in grado di migliorare e potenziare le relazioni interpersonali

benefici: Le relazioni di caring:

›influenzano la crescita sana della persona

›favoriscono un clima di classe positivo

›concorrono allo sviluppo di un curriculum integrato tra aspetti disciplinari e aspetti emotivo-sociali

›migliorano l’organizzazione scolastica

 

attività:

1)    Tutoring scolastico: accompagnare gli studenti ad acquisire una maggior consapevolezza del proprio percorso scolastico, attraverso incontri individuali, favorendo:

-         organizzazione pomeridiana

-         gestione dello stress

-         esposizione orale

-         concentrazione durante le lezioni

 

2)    Spazio d’ascolto: rivolto ai genitori. Creare strategie educative per potenziare l’alleanza tra scuola e famiglia (incontri individuali o di gruppo)

 

3)    Spazio creativo: rivolto ai docenti. Trovare insieme strategie comunicative e didattiche (incontri individuali, grande o piccolo gruppo)

 

Il terzo millennio è caratterizzato da una relazione tecno-mediata.

Oggi nulla è più complesso, più difficile che

intessere una relazione interpersonale stabile e duratura.

Tonino Cantelmi

 

             La vera gioia si trova nelle relazioni affettuose, nel sentirsi insieme, lontano da «io» e «me», dove c'è «noi».

Leo Buscaglia

 

Contatti:

barbara.marchica@titolivio.gov.it